Giornata Mondiale delle persone con sdD

21 Marzo 2017

Nel film alcuni ragazzi con sindrome di Down affrontano con ironia il tema della campagna e si confrontano con
situazioni paradossali per mostrare la differenza tra bisogni veramente “speciali” e bisogni che riguardano
ognuno di noi. La campagna “Not Special Needs” ha obiettivi molto ambiziosi.

Quello principale, ancora una volta, è fare cultura della diversità:

CoorDown vuole stimolare una profonda riflessione sull’espressione “bisogni speciali”,
metterne in luce i controsensi e le implicazioni negative quando è utilizzata per descrivere le persone
con sindrome di Down e le loro esigenze. Non è semplicemente una battaglia linguistica o puramente formale, ma
il punto di partenza di un vero e proprio cambiamento di mentalità e di approccio culturale alla disabilità.